skip to Main Content

Maurizio e Rita Mancini – Tintoria Mancini

“Filo ha dato un forte segnale di ripartenza, di cui il settore aveva necessità. L’edizione è stata molto positiva, qui a Filo abbiamo incontrato molti dei nostri clienti, che sono anche fra gli stessi espositori. Come tintoria siamo molto impegnati a diffondere il tema della sostenibilità, nel quale il territorio biellese è particolarmente virtuoso. Lo facciamo, in particolare con la nostra campagna #aspassoconlapecora”

Anna Garavaglia – Annitex

“Siamo molto soddisfatti, le visite dei buyer sono state continue nei due giorni di fiera. Siamo molto soddisfatti anche della nuova location: personalmente, amavo molto la luce naturale che caratterizzava la vecchia sede, ma qui a MiCo ci sono spazi perfetti per le aziende espositrici”

Francesco Bianchetti – I Cotoni di Albini

“Nonostante le premesse dettate da un periodo non semplice, ritengo che questa edizione di Filo sia stata molto positiva, non solo per il numero di buyer che hanno visitato il nostro stand, ma per la loro qualità. Abbiamo apprezzato la nuova location, che è più facilmente raggiungibile e permette una disposizione razionale degli stand”

Emanuele e Maurizio Giletti – Giletti

“Siamo per la prima volta a Filo, ma possiamo già dare un giudizio molto positivo sulla fiera. Abbiamo ricevuto visite di clienti abituali, ma abbiamo anche registrato nuovi contatti, molto concreti. Troviamo ottima anche la sede scelta da Filo, molto razionale e con servizi adeguati”

Elena Zaffalon – R di S

“Siamo un’azienda a conduzione familiare, oggi alla terza generazione. È la nostra prima volta a Filo e la soddisfazione per i due giorni di fiera è andata al di là delle aspettative. La nostra azienda si occupa di lavorazioni che preparano l’attività di filatura, i nostri clienti sono dunque filatori e tessitori”

Christian Spirito – Davifil

“La 54a edizione di Filo è stata per noi una buona edizione considerato il momento molto delicato che il settore sta attraversando. Abbiamo registrato un buon numero di visitatori, anche stranieri, in particolare da Francia e Portogallo”

Elisa Salimbeni – Filatura Alma

“L’affluenza dei clienti è stata superiore alle aspettative in questa 54a edizione di Filo. Così come abbiamo apprezzato la nuova sede, che ci ha consentito di ampliare lo stand”

Alberto Bordin – Marfil

“La fiera è andata bene, abbiamo incontrato clienti ormai assodati, ma anche altri nuovi. Siamo molto soddisfatti della nuova sede, sicuramente più adatta a una rassegna come Filo. Per quanto riguarda i nostri prodotti, abbiamo ampliato la gamma, affiancando ai classici lamè, ormai diventati sempre più fini, morbidi e resistenti ai trattamenti tintoria, anche una gamma di filati rifrangenti che spazia dalle piattine nude di larghezza 1/100, 1/69 fino ad arrivare a 2mm a filati spiralati con nylon o poliestere per dare maggior resistenza”

Back To Top