skip to Main Content

FIBRE E LAVORAZIONI NATURALI PROTAGONISTE A FILO

Da alcune edizioni Filo ha deciso di aprire le sue porte ai produttori di fibre. Da tempo poi partecipano a Filo alcune aziende specializzate nella tintoria e nei finissaggi. L’obiettivo di Filo è infatti per proporre ai suoi partecipanti una visione d’insieme della filiera tessile, nella quale fibre e lavorazioni naturali vi svolgono un ruolo da protagoniste.

Read more

FILATI SPOERRY: NATURALI, RICICLATI E ORGANICI

Lana, cotone, lino: ci sono solo filati composti da fibre naturali nel portafoglio di Spoerry. Con un’ulteriore caratteristica: si tratta per lo più di materiali riciclati, oppure organici. Sono in 100% cotone o in mischia intima con lana organica Gots, oppure con seta o cashmere. Tutti i filati Spoerry sono certificati Gots. Nell’intervista realizzata alla 57a edizione di Filo, Tomaso Tomaselli spiega come la proposta Spoerry è stata accolta dai buyer.

 

Biella, 18 Maggio 2022

Il LINO, UNA FIBRA RESPONSABILE

La Confederazione Europea del Lino e della Canapa (Celc) ha pubblicato i primi risultati di uno studio strategico sul ciclo di vita del lino europeo, svolto secondo il nuovo metodo relativo all’impronta ambientale dei prodotti (Pef, Product Environmental Footprint), introdotto dall’Unione europea.

Read more

LE FIBRE A FILO CON UN OBIETTIVO: L’INNOVAZIONE

La filiera integra e unita è una ricchezza del made in Italy, un patrimonio da non disperdere. È su questa ricchezza che Filo insiste da tempo, proponendo a tutti coloro che vi partecipano una visione d’insieme del tessile, riunendo tra i suoi espositori le migliori aziende di filati – italiane e internazionali – le tintorie e i produttori di fibre. La parola d’ordine – per tutti – è innovazione.

Read more
Back To Top