skip to Main Content

Una “Luxury revolution” per Filo

È stato un successo il road-show di presentazione della 46a edizione di Filo: a Biella, Milano e Prato espositori ed operatori del sistema tessile hanno potuto conoscere in anteprima iniziative e strategie del salone che si svolgerà a Milano il 28 e 29 settembre 2016.
Il fulcro dei tre appuntamenti è stata comunque la presentazione delle proposte sviluppo prodotto delineate per la 46a edizione di Filo alla “Luxury revolution”.

“Luxury revolution” è il titolo che sintetizza le proposte sviluppo prodotto elaborate da Gianni Bologna per la 46a edizione di Filo. Ovviamente, si tratta di una “revolution” che parte dalle solide radici dell’industria tessile italiana e ha come presupposto la convinzione che qualunque “storia” o “evoluzione” è comunque un susseguirsi di piccole rivoluzioni. Sono cambiamenti e innovazioni che portano oggi il lusso e l’alto di gamma ad avere mille sfaccettature, riassunte all’interno delle proposte stilistiche di Filo in quattro temi principali, che vedono al loro interno ulteriori suddivisioni: Il teatro del lusso, Il lusso per caso, Strafare e Il lusso al futuro.
La macro-tendenza, i temi tessili e la cartella colori, accompagnate dal suggestivo filmato che le illustra, sono pubblicate sul sito di Filo al link https://filo.it/trends/46a-edizione/.

Biella, 29 giugno 2016

Back To Top