skip to Main Content

Una nuova Federazione da 90 miliardi di fatturato

La formula del “fare squadra” trova un’applicazione concreta nel sistema moda italiano: a marzo nascerà infatti una nuova Federazione che riunisce le imprese di Smi (Sistema Moda Italia), Assocalzaturifici, Aimpes (Associazione Pellettieri) e Anfao (Associazione Fabbricanti Articoli Ottici). Valore complessivo del fatturato del comparto oltre 90 miliardi di euro, secondo in Italia per importanza dopo la meccanica.

Smi, Assocalzaturifici, Aimpes e Anfao non scompaiono, ma si federano per “contare di più” come ha sottolineato il presidente di Smi, Claudio Marenzi. Che ha aggiunto “Dopo l’accordo per concentrare in soli dieci giorni in settembre tutte le fiere e le sfilate della moda, questo è un altro tassello fondamentale per la competitività del settore”.
La nuova Federazione è il risultato del tavolo nazionale del Comitato per la moda e l’accessorio italiano, ma per le quattro associazioni aderenti a Confindustria è anche la “prima iniziativa che recepisce a pieno la riforma Pesenti, che va nella direzione di pesare di più per affrontare problemi comuni”, come ha ribadito Marenzi.

Biella, 25 gennaio 2017

Back To Top