skip to Main Content

Ilaria sorprende con i filati “intelligenti”

Grazie a nuovi processi di trasformazione e lavorazione Ilaria – Manifatture lane produce filati inaspettati, di grande intelligenza e tecnologia, legati al concetto di riciclo. La materia si trasforma in una nuova possibilità, in una nuova realtà.

I filati Ilaria sono strutturati, rispecchiano e valorizzano l’aspetto naturale della fibra donando leggerezza essenziale. Vengono creati materiali morbidi e tattili dalle trame impercettibili, dai giochi di doppia finezza e di lievi trasparenze. Sono filati tecnici fluidi, strutture morbide, a effetto metallico e di stropicciatura con giochi di ombra e luce.
I filati crêpe si fondono in maniera fluida e scivolosa con quelli lisci naturali, si ricerca una tonalità impercettibili e neutri pastello per rendersi invisibili: rosa cipria, azzurro freddo, bianco latte, ghiaccio grigliato oppure colori vibranti ed eclettici, intensi ma raffinati come azzurro oceano, bergamotto, corallo sbiancato fusi al bianco, nero e blu.
Nella collezione Ilaria per la 47a edizione di Filo, sono protagonisti gli aspetti materici e i processi di produzione non convenzionali, insieme a filati architettonici, strutturati ma che rispettano e valorizzano l’aspetto naturale della fibra.

Biella, 25 gennaio 2017

Back To Top