skip to Main Content

BENVENUTI ALLA 58a EDIZIONE DI FILO!

Filo, il Salone internazionale dei filati e delle fibre, vi dà il benvenuto alla 58a edizione.

Punto di partenza ideale per la visita a Filo è l’Area Dialoghi Creativi, che propone gli “highlights” delle collezioni degli espositori. Da questa edizione ingloba la Quick Delivery e “Un Filo per la maglia”. L’ispirazione è ripresa dai “Linguaggi” proposti da Gianni Bologna (responsabile creatività e stile di Filo). Focalizzando l’attenzione sul prodotto e i suoi possibili sviluppi, le ispirazioni dei “Dialoghi Creativi” di Filo hanno una connotazione unica nel panorama delle fiere tessili.

Totalmente dedicata alle proposte “green” delle aziende espositrici è invece l’Area Sostenibilità, che dà spazio e rilievo al progetto sostenibilità di Filo, FiloFlow. Nell’Area Sostenibilità è a disposizione dei visitatori uno specifico catalogo “Green” – con le aziende espositrici che aderiscono a FiloFlow – e che si affianca al catalogo generale.

Alle ore 10.30 di oggi 14 settembre l’appuntamento è con la cerimonia di apertura della 58a edizione di Filo “Sostenibilità e creatività: dal nuovo tessile al nuovo fashion”. Vi partecipano Paolo Monfermoso (Responsabile di Filo), Pier Francesco Corcione (Presidente ITS TAM biella), Elena Chiorino (Assessore Istruzione, Lavoro, Formazione professionale, Diritto allo studio universitario della Regione Piemonte); e gli stilisti Massimo Crivelli e Martino Midali. A seguire, la conferenza stampa di presentazione della mostra “Estetica ’70. Il genio di Brunetta dialoga con la creatività di Franco”, allestita in esclusiva per Filo.

La Networking Area ospita i “Dialoghi di Confronto”. Sono brevi talk, condotti da personalità illustri del tessile-moda, che si susseguono nei due giorni di fiera e affrontano temi di grande attualità per il settore: In primo piano c’è la sostenibilità e il riutilizzo dei materiali.
Filo vi aspetta a Allianz MiCo – Milano Convention Center (via Gattamelata 5).

Buon lavoro a tutti!

 

Biella, 14 Settembre 2022

Back To Top