skip to Main Content

PER LE IMPRESE DEL TESSILE-MODA CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

website creator Un decreto del ministro dello Sviluppo economico amplia le attività dell’industria del tessile, della moda e degli accessori che potranno richiedere contributi a fondo perduto a sostegno di investimenti nel design, nell’innovazione e nella valorizzazione dei prodotti del made in Italy.

Grazie all’incentivo del Mise (lo stanziamento è di 5 milioni) potranno essere agevolati i progetti che favoriscono l’innovazione dei processi produttivi attraverso l’acquisto e l’installazione di nuovi macchinari, programmi informatici e licenze software, nonché la creazione e l’utilizzo di tessuti innovativi derivanti anche da fonti rinnovabili e dal riciclo di materiali usati. Saranno sostenuti anche gli investimenti nel design, nella tutela dei brevetti e nella formazione dei lavoratori. Il contributo a fondo perduto verrà concesso alle imprese beneficiarie nella misura del 50% delle spese sostenute e ammissibili, che dovranno essere complessivamente non inferiori 50 mila euro e non superiori a 200 mila euro.

 

Biella, 28 Luglio 2021

Back To Top