skip to Main Content

Marchi storici, un patrimonio da valorizzare

Rilancio dei marchi storici per favorire la capacità competitiva delle piccole e medie imprese italiane: è questo l’obiettivo di un bando che prevede agevolazioni per le Pmi che abbiano depositato il proprio marchio prima del 1° gennaio 1967. Le imprese interessate potranno presentare domanda a partire dal 4 aprile 2017.

Il bando pubblicato dalla Direzione generale per la lotta alla contraffazione – Ufficio italiano brevetti e marchi – del ministero dello Sviluppo economico prevede agevolazioni finalizzate all’acquisto di beni strumentali e di servizi specialistici esterni per favorire la valorizzazione produttiva e commerciale del marchio e dei prodotti e servizi correlati, nonché il rafforzamento del marchio, la sua estensione a livello comunitario o internazionale e l’ampliamento della sua protezione. Le risorse disponibili ammontano complessivamente a 4,5 milioni di euro.
La versione integrale del bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande sono disponibili sulle pagine dedicate dei siti:
Ufficio italiano brevetti e marchi
Unione nazionale delle Camere di commercio
Marchi storici

Biella, 11 gennaio 2017

Back To Top