skip to Main Content

54a edizione di Filo: tutto quello che c’è da sapere

Manca ormai solo una settimana all’apertura della 54 edizione di Filo, in programma il 7 e 8 ottobre a MiCo-Milano Convention Centre (via Gattamelata 5, Milano). Per visitatori e buyer è dunque arrivato il momento di iniziare a programmare la visita, in modo da sfruttare nel modo più proficuo il tempo trascorso tra gli stand.

Il modo migliore per programmare la visita a Filo è consultare il sito web del Salone: www.filo.it. Il sito è infatti un vero e proprio strumento di lavoro, nel quale visitatori e buyer possono trovare tutte le informazioni utili per preparare la visita in fiera.
La prima pagina da consultare è il catalogo degli espositori (filo.it/exhibition/catalogo-espositori). Ma sempre sul sito si possono trovare le indicazioni per raggiungere nel modo più veloce lo spazio espositivo (filo.it/exhibition/come-raggiungerci): la 54a edizione di Filo si svolge infatti per la prima volta in una nuova sede, il MiCo-Milano Convention Centre (via Gattamelata 5, Milano), uno spazio particolarmente adatto a ospitare una fiera come Filo, realizzato in uno dei quartieri più all’avanguardia di Milano.
E per avere un’idea dei temi di tendenza che ispirano le collezioni proposte dagli espositori alla 54a edizione di Filo, ecco che sul sito www.filo.it è possibile soffermarsi sulle proposte sviluppo prodotto, presentate in luglio da Filo e dal titolo “Riflessioni cromatiche”.
Filo continua poi a operare con l’obiettivo di rafforzare il valore di una filiera integra e orientata alle sinergie nei suoi diversi anelli. La 54a edizione di Filo ospita infatti la presenza istituzionale di Acimit (l’Associazione dei costruttori italiani di macchinario per l’industria tessile), per sottolineare la continuità tra i produttori di macchinari tessili e i produttori di filati.

 

Biella, 30 Settembre 2020

Back To Top