skip to Main Content

Filo: il webinar di presentazione della 55a edizione

COMUNICATO STAMPA

È stata presentata oggi la 55a edizione di Filo, il Salone internazionale dei filati e delle fibre per tessitura ortogonale, a maglia circolare e per tessili tecnici. La rassegna si terrà mercoledì 24 e giovedì 25 febbraio 2021 al MiCo – Milano Convention Centre (via Gattamelata 5, Milano).
La presentazione è avvenuta attraverso un webinar a cui hanno partecipato molti professionisti del settore tessile.

Come di consueto, l’incontro si è articolato in due parti: nella prima Paolo Monfermoso, general manager di Filo, ha spiegato gli obiettivi e le novità del Salone, mentre nella seconda Gianni Bologna (responsabile creatività e stile di Filo) ha illustrato le proposte sviluppo prodotto della 55a edizione.

Nel suo intervento, Paolo Monfermoso non ha nascosto le difficoltà e le incertezze che il mondo tessile ancora attraversa: “Proprio perché ci troviamo in una situazione non semplice, il settore deve moltiplicare gli sforzi per continuare a proporre a livello internazionale l’eccellenza della nostra filiera. In questo contesto, le fiere in presenza hanno un ruolo cruciale: per le aziende che vi partecipano si tratta di uno strumento fondamentale di promozione e comunicazione, si configurano come il luogo privilegiato dove incontrare i nuovi clienti e quelli consolidati. Ciò vale soprattutto quando le aziende si situano a monte del processo produttivo, com’è nel caso degli espositori di Filo. È con questo spirito che lavoriamo all’edizione di Filo di febbraio 2021: vogliamo dar vita a un Salone che ancora di più punti sulla concretezza e sulla capacità di realizzare l’incontro tra domanda e offerta di filati d’eccellenza, per dare visibilità internazionale alle imprese che credono nella qualità, nelle lavorazioni accurate, nella sostenibilità dei prodotti e dei processi produttivi”.

Monfermoso si è poi soffermato sulla alta partecipazione registrata dalla presentazione online della 55a edizione di Filo: “La formula webinar esalta la scelta di presentare le proposte sviluppo prodotto attraverso un mix di interventi in diretta e filmati pre-registrati. D’altra parte, ci permette di raggiungere in un’unica occasione e in modo semplice, efficace e rapido tutte le persone interessate in Italia e all’estero, dagli espositori agli uffici stile, alla stampa. Il digitale è un canale che ci consente di dialogare con un pubblico ben più ampio di quello che tradizionalmente seguiva i nostri incontri di Biella, Milano e Prato,
confermando quindi la sua utilità a supporto della fiera fisica”.

Elaborate da Gianni Bologna, le proposte sviluppo prodotto della 55a edizione di Filo, sotto il titolo “Biglietti di andata”, si declinano in tre sezioni: Ri-creare, Ri-pensare, Ri-partire. Spiega Gianni Bologna: “Se vogliamo cercare il lato positivo nelle contingenze difficili dell’oggi, lo potremmo trovare negli stimoli che da queste possono venirci per generare un nuovo rapporto con le condizioni di lavoro e con la nostra stessa natura. Non si tratta di trovare delle novità, ma piuttosto di assegnare valori nuovi all’esistente, o meglio di rielaborare e riqualificare le cose che sappiamo fare. Nelle tre sezioni che compongono “Biglietti di andata” ritroviamo capi senza stagione e senza tempo, che esprimono la tranquillizzante continuità con le nostre tradizioni manuali artigianali e artistiche. Non troviamo invece alcuna “esibizione” fine a sé stessa, quanto una discrezione quasi oltranzista, con tessuti che sono al contempo eleganti e anti-eleganti e soprattutto sono “convincenti”. Infine, abbiamo uno stile ibrido che usa il comfort dello sport urbano e lo mescola con le linee e i materiali sofisticati del formale da “occasione”.

Le proposte sviluppo prodotto della 55° edizione di Filo sono disponibili sul sito web del Salone: https://filo.it/trends/55a-edizione/

Biella, 15 dicembre 2020

Ufficio stampa e comunicazione
EA Team Elena Aravecchia
Via Muratori 55 – Milano
Tel.: 3396473377 – 3683087865
e-mail: press@filo.it

Scarica file

Back To Top