skip to Main Content

Il 2017 dell’alto di gamma mercato per mercato

Il 2017 si profila come un anno positivo per i beni di lusso per la persona, grazie alla ripresa dei consumi di cittadini europei e cinesi, mentre i mercati americani appaiono in flessione. In crescita, in particolare, sono i prodotti di abbigliamento, pelletteria, calzature e accessori, insieme a profumi e cosmetici. Nel complesso, per l’alto di gamma si prevede una crescita del 3-4%. È quanto emerge dagli aggiornamenti degli studi Monitor Altagamma sui mercati mondiali e Altagamma Consensus 2017.

Ecco in dettaglio le previsioni 2017 per area geografica. La crescita del settore avrà una battuta d’arresto sul mercato statunitense, a causa di un dollaro forte, un contesto politico incerto e un andamento negativo del canale department store. Al contrario l’Europa si sta riprendendo dal calo dei flussi turistici del 2016 e sono in aumento anche i consumi locali. In crescita anche il mercato cinese, soprattutto per l’aumento degli acquisti in Cina, ma anche quelli dei cinesi all’estero continuano a rappresentare una porzione rilevante del mercato del lusso. È invece in rallentamento l’afflusso verso l’estero di turisti da Giappone e Corea e dunque ci si aspetta una sostanziale stabilità dei mercati asiatici, nonostante una lenta ripresa di Hong Kong e Macao.

Biella, 14 Giugno 2017

Back To Top