skip to Main Content

SALE L’EXPORT DEL SETTORE TESSILE-MODA

Il settore tessile-abbigliamento-moda è uno dei principali asset del Made in Italy: lo ha ribadito il presidente di ITA-Agenzia ICE, Matteo Zoppas, che ha sottolineato come il sistema moda sia una delle industrie su cui si fonda l’immagine e il successo dell’Italia nel mondo.

Il successo del tessile-abbigliamento-moda Made in Italy è confermato dai dati: il saldo commerciale import-export del 2023 ha raggiunto i 40 miliardi di euro, con un export in crescita del 4,2%. I principali paesi di destinazione si confermano la Francia con vendite pari a 5,8 miliardi di euro nei primi 8 mesi del 2023, la Germania a 3,9 miliardi e gli Stati Uniti a quota 3,6 miliardi di euro. Gli aumenti più significativi si sono registrati in Francia e Giappone: in entrambi i paesi le esportazioni sono cresciute del 16%. “I risultati positivi – ha concluso Zoppas – sono stati ottenuti in un contesto non semplice, segnato dal rallentamento di alcuni mercati, come la Germania, e dagli effetti dovuti ai conflitti e alle tensioni geopolitiche in corso”.

 

Biella, 13 Marzo 2024

Back To Top