skip to Main Content

FILO, UNA PIATTAFORMA DI LAVORO SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE

Di edizione in edizione aumentano a Filo gli espositori stranieri. Alla 60a edizione, la crescita è stata significativa. Di pari passo, sono in costante aumento i visitatori che arrivano dall’estero. Sono dati che confermano il ruolo di Filo nel panorama fieristico e il suo essere una piattaforma di lavoro totalmente riservata agli operatori del settore e unica nel suo genere.

La sempre più riconosciuta internazionalizzazione di Filo mantiene intatti i criteri di qualità, di innovazione, di ricerca di sempre maggiore sostenibilità che il Salone richiede alle sue aziende espositrici.
Afferma Paolo Monfermoso, responsabile di Filo: “L’obiettivo di Filo di favorire l’incontro fra domanda e offerta di filati e materiali tessili destinati all’alto di gamma coinvolge in modo evidente anche la necessità di conoscere realtà geograficamente lontane, aiutando le aziende ad affermarsi sui mercati esteri. È un compito che Filo svolge sia dal lato dell’offerta, aumentando la quota di espositori stranieri, sia dal lato della domanda, promuovendo la fiera all’estero così da accrescere il numero dei buyer stranieri. Su entrambi i fronti, registriamo un crescente interesse verso il nostro Salone, dovuto in particolare alle caratteristiche di efficacia e concretezza alle quali ci ispiriamo quotidianamente. Sono certo che alla 61a edizione di Filo ne avremo una riprova, con un ulteriore incremento di buyer ed espositori provenienti da tutto il mondo”.
La 61a edizione di Filo si svolge il 28 e 29 febbraio 2024 a Allianz MiCo – Milano.

 

Biella, 2 Novembre 2023

Back To Top