skip to Main Content

Sede:
via Boggio, 5 • 13900 Biella BI • Italy

T (+39) 015 23564
info@filaturabertoglio.it
www.filaturabertoglio.com

FILATURA BERTOGLIO ITALO SAS

Responsabile Commerciale: Ing. Stefano Bertoglio 

La Filatura Bertoglio Italo s.a.s. opera da oltre settantacinque anni nello stabilimento di Biella producendo filati cardati in conto terzi ed in proprio.

A Dicembre del 2019, in ottica di garantire ai nostri Clienti un servizio più rapido ed efficiente, è stata acquisita la Filatura Cardata Millefili di Quaregna Cerreto, a pochi kilometri da Biella.

Grazie all’acquisizione, la Filatura Bertoglio dispone ora di 11 assortimenti di carderia di cui 3 in un reparto adibito esclusivamente per bianchi ed altri 2 per i colori chiari o naturali. In un altro reparto distinto due assortimenti di carderia sono dedicati ai colori scuri uniti.

Il reparto filatura conta più di 4.000 fusi, la roccatura circa 200 teste su macchine Schlafhorst 338, X5 ed Autoconer 6 tutte con termosplycer e stribbie elettroniche Loepfe con l’eliminazione delle fibre estranee.

La Filatura Bertoglio produce filati cardati dal titolo metrico 3 al 36 in ogni composizione, in particolare miste con lana e fibre pregiate: cashmere (anche rigenerato), cammello, angora (CAREGORA), alpaca, yak e seta.

Uno degli assortimenti di carderia è predisposto per la lavorazione di filati cardati Bottonati o Malfilé destinati in particolare per l’aguglieria.

Mediante un’esclusiva CARDOROCCA possiamo inoltre consegnare lo “stoppino di carderia” come semilavorato.

La qualità è controllata da un laboratorio interno con Uster Tester 6 e Uster Tensojet per la verifica della resistenza.

L’azienda, da sempre sensibile ai problemi ambientali, autoproduce energia elettrica grazie a tre importanti impianti fotovoltaici a tetto che assicurano una potenza complessiva di quasi 400 kw, sono inoltre in fase di realizzazione altri due impianti per poter raddoppiare l’autoproduzione di energia.

Da Gennaio 2021 la Filatura Bertoglio Italo ha ottenuto le seguenti certificazioni: RWS, GRS, seguite dallo scorso anno anche da SFA e GOTS.

Back To Top